La pratica del magro

La pratica del magro

In marcia

z2 Il magro.png

alla ricerca di Dio.

Purificare
il tuo rapporto con Dio.

Perfezionare
l'autocontrollo.

Chiedersi:
da che cosa dipende la mia vita?

INDICAZIONI   PRATICHE 

L'astinenza proibisce l'uso delle carni.

Alla pari,
proibisce l'uso
di cibi e bevande
ricercati e costosi.

L'astinenza è obbligatoria
nei venerdì di Quaresima,
eccettuati il 19 e il 25 Marzo
(solennità di san Giuseppe e dell'Annunciazione).

Lo è anche nei giorni di digiuno.

In tutti gli altri venerdì dell'anno,
se non è giorno di solennità,
l'astinenza può essere sostituita
da un'opera di penitenza, di preghiera, di carità.

All'astinenza è tenuto
chi ha compiuto il 14° anno di età.

Motivi di salute
o di oggettiva e grave difficoltà
sospendono l'obbligo.

Il parroco,
per una giusta causa,
può concedere la dispensa da questo obbligo
oppure commutarlo in altre opere pie.