T17 - "Chiesa dalle genti", la preghiera

La preghiera per il Sinodo,
scritta dall'Arcivescovo Mons Delpini

Padre nostro che sei nei cieli, venga il tuo regno!
Rinnova il dono del tuo Spirito per la nostra Santa Chiesa
perché viva il tempo che tu le concedi come tempo di grazia, 
attenda con ardente desiderio il compimento delle tue promesse, 
sia libera da paure e pigrizie, inutili nostalgie e scoraggiamenti paralizzanti, 
sia vigile per evitare superficialità e ingenuità, 
sia fedele al Vangelo di Gesù e alla santa tradizione
e tutte le genti si sentano pietre vive dell’edificio spirituale 
che custodisce la speranza di vita e di libertà
e annuncia l’unico nome in cui c’è salvezza,
il nome santo e benedetto del tuo Figlio Gesù.

Padre nostro che sei nei cieli, sia fatta la tua volontà!
Rinnova il dono del tuo Spirito per nostra Santa Chiesa e per ogni vivente, 
perché siamo sempre tutti discepoli, 
disponibili all’ascolto reciproco, pronti a consigliare: 
donaci parole sincere e sapienti, 
liberaci dalla presunzione e dallo scetticismo.
Aiutaci ad essere docili alle rivelazioni che riservi ai piccoli
e aperti alla gioia di camminare insieme,
di pensare insieme, di decidere insieme, 
perché il tuo nome sia benedetto nei secoli
e la terrà sia piena della tua gloria.